Formazione   >   Laboratori
10 Marzo 2018
ARTOO - I BAMBINI INCONTRANO L'ARTE E LA RACCONTANO

Iscrizione
(Posti disponibili: 13 su 25)

Costo partecipazione: 90,00

Artoo mette al centro il bambino e le sue competenze nella scoperta  e interpretazione delle opere d’arte e dei temi che l’arte pone. Valorizzando le capacità intuitive proprie di questa fascia di età il percorso punta a promuovere la riflessione critica, l’espressività individuale, la costruzione di un sapere collettivo.

Lo fa a partire dalle metodologie proprie del teatro sociale in cui le metafore poetiche e artistiche vengono vissute ed esplorate attraverso un’esperienza ludica che coinvolge il corpo in un lavoro collettivo. 

La narrazione dei bambini sull’arte dà vita a vere e proprie letture dell’opera semplici, immediate e di forte impatto emotivo che possono agevolmente essere condivise con le famiglie attraverso l’utilizzo di strumentazioni di facile utilizzo (registrazioni audio digitali).

Le insegnanti che ad oggi hanno partecipato a quest’esperienza ne sottolineano l’efficace trasversalità rispetto a tutti i campi di esperienza previsti dalle indicazioni nazionali.


Il primo incontro ha come obiettivo la condivisione dei presupposti metodologici attraverso un modalità attiva e laboratoriale.

I contenuti che verranno affrontati sono:

- introduzione metodologia e tecniche del teatro sociale per l’educazione estetica dei bambini

- la funzione autorale del bambino e le sue risorse espressive, verbali e non verbali

- le metafore dell’arte come serbatoio drammaturgico

- il gioco come palestra per la creazione collettiva

- la restituzione alle famiglie dei risultati dell’esperienza.

 

Il secondo incontro ha come obiettivo la condivisione di buone pratiche e la progettazione di percorsi laboratoriali a partire dai bisogni portati dai singoli partecipanti rispetto ai diversi contesti di appartenenza.

 

Docenti: Dott. ssa Francesca Gentile e Dott.ssa Elisa Rota

Date: 10 marzo 2018 e 17 marzo 2018

Orario: 8.30 - 12.30

Sede: Fondazione Lesic (via Bollani 20, Brescia)